Vuoi più informazioni? Contattaci: +39 0424 808599

Casa singola CasaClima ORO zona del montello (TV)

Tra il frastagliato percorso del fiume Piave e il suggestivo bosco del Montello, all’imbocco della celebre Valdobbiadene, si troverà la nuova casa di Andrea.

Abbiamo scelto di realizzarla in muratura armata, con un sistema tanto collaudato quanto innovativo. Il laterizio, l’acciaio e il calcestruzzo costituiscono gran parte del patrimonio edilizio italiano, ma la classica struttura a telaio in c.a. portava con sé alcuni difetti intriseci: ponti termici in corrispondenza dei pilastri, discontinuità di materiale e dilatazioni, tamponamenti più fragili perché non collaboranti con la struttura portante. La muratura armata risolve tutti questi problemi, e il muro si comporta come un unico setto portante, distribuendo in maniera uniforme i carichi verticali (strutturali e accidentali) e orizzontali (sisma, vento). Questo sistema quindi, oltre ad essere più robusto e sicuro, è anche più durevole, perché protegge il calcestruzzo e i ferri dentro al laterizio; inoltre la posa è più rapida e economica rispetto al classico sistema a telaio in c.a.

La casa ha i requisiti per la certificazione CasaClima Classe ORO, poiché il suo fabbisogno per il riscaldamento invernale è inferiore ai 10 kW per metro quadro all’anno. Cosa significa? Che consumerà 5 volte in meno rispetto ad una casa in classe B degli anni 2000, e 10 volte in meno rispetto ad una casa degli anni ’70. Allo stesso tempo, però, avrà il comfort estivo di una chiesa del ’500, grazie all’enorme massività dei suoi muri e del suo tetto, nonostante quest’ultimo sia realizzato con splendide travi a vista.

Un impianto di circolazione dell’aria recupererà il 90% del calore prodotto all’interno e allo stesso tempo garantirà sempre aria nuova, filtrata da pollini e polveri, e con basse concentrazioni di CO2 e umidità. Perfetto per chi vuole spendere poco e guadagnarne…in salute.

Un radiante elettrico a pavimento fornirà di tanto in tanto solo quella piccola quantità di energia che servirà alla casa nei giorni più freddi, mentre per la maggior parte dell’anno essa si autososterrà grazie alla vita interna e al calore del sole, immagazzinato da ampie vetrate felicemente orientate. I pannelli fotovoltaici permetteranno di non avere ulteriori spese di esercizio, grazie anche ad un completo abbandono del gas. Non volevamo farci mancare nulla, quindi abbiamo previsto anche la predisposizione di split ad aria per il raffrescamento e la deumidificazione: starà ad Andrea e alla sua famiglia capire se ne sentiranno davvero il bisogno in futuro.

Completano il quadro dei magnifici serramenti in legno-alluminio con anta complanare al telaio, un sistema oscurante e filtrante automatico per una miglior vivibilità degli spazi, delle finiture interne ed esterne di pregio,  e infine una centralina domotica che sarà il cervello della casa e prenderà tutte le decisioni al posto di Andrea…ma senza prevalicarlo!

Una casa per la vita o, meglio ancora, per le tante vite che vi si susseguiranno.